Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più

LE TESTIMONIANZE SOTTO RIPORTATE SONO TUTTE ACQUISITE, ALCUNE RICEVUTE SU CARTACEO O VIA MAIL, ALTRE  RACCOLTE VERBALMENTE. SONO ESPERIENZE PERSONALI SENZA EVIDENZA SCIENTIFICA, NON POSSONO QUINDI CREARE ASPETTATIVE DI ALCUN GENERE, ANCHE PERCHE' OGNI VIVENTE RISPONDE IN MANIERA PROPRIA E DIVERSA DA TUTTI GLI ALTRI.

SCUDOFLOR® INV.

Nel 2010 ho dato testimonianza che con l’uso di SCUDOFLOR® inverno by vestena sono riuscita a debellare una fastidiosissima allergia da pollini che mi tormentava da oltre 6 anni.
Ho ripreso la miscela Floreale nel 2011 e devo dire che i risultati sono stati altrettanto ottimi se non migliori. Quest’anno, 2012, non ho assunto SCUDOFLOR® inverno by vestena, perché ero stata informata che una volta raggiunto un buon equilibrio e consolidato uno stato armonico profondo poteva non essere più necessario prendere i Fiori.
Ho deciso quindi seguire questa strada e ho affrontato la passata primavera senza alcun aiuto “esterno”…a dire il vero un po’ di trepidazione l’avevo ricordando i giorni terribili vissuti sotto attacco dei pollini. È andata benissimo non sono mai stata così bene, nessun dei sintomi che mi hanno tormentata per lunghi anni e gli altri fastidiosi disagi collegati si sono manifestati.
A dire il vero ci sono stati degli effetti….collaterali, l’inverno scorso non ho preso l’influenza e nessun raffreddore…fino ad oggi, niente male, proprio niente male, sono veramente contenta.
Devo proprio riconoscere e riconfermare il grande supporto che mi ha dato SCUDOFLOR® inverno by vestena, infatti, mi ha permesso di raggiungere uno stato armonico profondo e un benessere dimenticato che mi auguro continui per gli anni a venire.

ANNA AGGIORNAMENTO 2010/2012

Sono sposata e madre di due bellissimi bambini, un maschietto e una femminuccia. Da sempre ho sofferto nel periodo invernale di attacchi influenzali che si manifestavano soprattutto con forti raffreddori, almeno 4/5 volte da novembre a marzo che mi duravano anche oltre venti giorni, con gli sgradevoli disagi collegati che tutti ben conosciamo.
Fortunatamente non sono mai arrivata ad usare antibiotici o vaccini, al massimo qualche aspirina, la successiva ripresa è sempre stata lenta, ormai mi ero rassegnata a questa situazione, finché…….ma cominciamo dall’inizio.
Mio marito sin da piccolo ha sofferto di allergia da parietaria e da polveri, quindi un fastidio che durava per tutto l’anno, in primavera per il polline e poi in tutte le occasioni quando era impegnato nei lavori di casa, per sistemare l’orto, la legna ecc a causa della polvere sollevata. Ho un’edicola e fra i miei clienti più affezionati c’è un Floriterapeuta che, venuto a conoscenza dei miei problemi famigliari mi ha proposto SCUDOFLOR® inverno by vestena, ne ho parlato in casa e abbiamo deciso di comprare 2 flaconi, visto il costo trascurabile e l’innocuità del prodotto che non è un farmaco, né un fitoterapico, né un omeopatico.
Mio marito per quell’anno, eravamo nel 2010, non ha più avuto alcun fastidio, l’anno successivo ha ripetuto la dose all’inizio della primavera con risultati eccellenti, al punto che alcuni suoi colleghi e rispettive mogli, venuti a conoscenza della cosa, hanno voluto anche loro lo SCUDOFLOR® inverno by vestena miscela primaverile, ne sono rimasti entusiasti e soprattutto hanno ottenuto una miglior qualità della vita.
A questo punto eravamo a giugno dello scorso anno, ho chiesto se anche a me SCUDOFLOR® inverno by vestena avrebbe potuto dare una mano, il Floriterapeuta mi ha proposto la miscela invernale che aiuta nei disagi della stagione fredda.
I risultati sono stati soddisfacenti nel senso che rispetto agli anni precedenti, ho preso solo una leggera forma influenzale durata 2/3 giorni e poi ancora un inizio con i sintomi durati pochissimo, niente altro…fortissimo!!!!!!
Quindi sono rimasta veramente soddisfatta dell’aiuto ricevuto da SCUDOFLOR® inverno by vestena miscela invernale. Quest’anno riprenderò a partire da ottobre altri 2 flaconi certa che passerò l’inverno ancora meglio rispetto a quello scorso, senza più temere i fastidi collegati con l’influenza.
Che altro dire…….auguro che tutti possano usufruire, per i loro problemi legati alle allergie e agli stati influenzali e raffreddori, dell’aiuto fantastico di SCUDOFLOR® primavera by vestena e SCUDOFLOR® inverno.by vestena

DEBORA, 2011/2012

INFLUENZA E TOSSE

Era da un po’ di tempo che avevo una leggera tosse che non riuscivo a far andare via. Probabilmente era stata un’influenza non guarita bene che si era trascinata nel tempo. Il mio medico mi disse che non c’era nulla, ma che avrei dovuto fare un ciclo di antibiotici. Non sono molto favorevole alle medicine tradizionali e, quando posso, cerco di evitarle. Cercai qualcosa che potesse aiutarmi in modo diverso. Decisi di provare SCUDOFLOR® inverno by vestena. I primi giorni fui molto attenta a prenderlo secondo le indicazioni datemi ma poi divenne automatico. Non so come ma un giorno mi accorsi di aver finito la boccetta e, solo allora, mi resi conto, che quella tosse ostinata era sparita.
Riprenderò SCUDOFLOR® inverno by vestena sicuramente prima dell’inverno per prevenire sintomi influenzali e rafforzare il sistema immunitario.
12/11/2012

 

ANNA 36 ANNI

“Lo scorso anno ho avuto un bellissimo bambino proprio nel periodo di massima campagna mediatica e governativa relativa al virus AH1N1. Mia madre, che già aveva avuto esperienze positive con i Fiori di Bach, mi aveva consigliato di prendere SCUDOFLOR® inverno, cosa che io fatto subito con entusiasmo. Ho allattato al seno mio figlio per l’autunno, l’inverno e questa primavera, sto ancora allattandolo e non solo non abbiamo preso l’influenza, ma neanche un raffreddore. Ho già ricominciato a prendere SCUDOFLOR® inverno per prepararmi per la prossima stagione fredda.

ELTI

Sono un Naturopata Operatore Shiatsu professionista e lavoro presso rinomati Centri Termali del Lago di Garda. Eseguendo numerosi trattamenti ed essendo in ambienti molto frequentati dal pubblico ho deciso di provare il Rimedio Floreale SCUDOFLOR® inverno per la sua caratteristica di “protettore ambientale” in quanto il lavoro che faccio prevede un coinvolgimento, oltre che fisico, soprattutto energetico e c’è la necessità costante di mantenere tutti i livelli del proprio corpo altamente protetto al fine di non assorbire quello che il ricevente può trasmettere.

Devo dire che SCUDOFLOR® inverno ha mantenuto fede alle promesse e nonostante spesso ci sia un surplus di lavoro, riesco a sopportare bene tutte le variazioni energetiche e a non farmi carico del bagaglio psoicoemotivo dei clienti mantenendo centratura ed equilibrio.

Inoltre devo dire che proprio in virtù del fatto che sono a contatto con il pubblico, e quindi più esposto a possibili disagi di natura stagionale (raffreddori, allergie, influenze, ecc), noto una maggior risposta del sistema immunitario e nei momenti di “calo fisico” ho constatato una maggior capacità e velocità di ripresa.   

AGOSTINO

ANIMALI / CANE

Verso la fine di Agosto il cane di casa ha iniziato improvvisamente a non mangiare e a perdere vitalità. Essendo domenica e non sapendo cosa avesse combinato (viviamo in campagna e va spesso fuori anche da solo), ho iniziato a dare SCUDOFLOR® inverno by vestena direttamente in bocca per aiutare l’animale che avrebbe potuto avere  la febbre, o aver ingerito qualche corpo estraneo, data la sua passione per legni, sassi e lucertole.  Ho proseguito con SCUDOFLOR® inverno by vestena tutta la domenica pomeriggio e il lunedì quando il cane ha iniziato anche a non bere. Ha preso SCUDOFLOR® inverno by vestena fino al martedì mattina quando è riuscito a passare il veterinario che l’ha immediatamente portato in ambulatorio per il trattamento anti-veleno al quale il cane ha risposto in modo positivo. Il dottore ha spiegato che poteva essere stata una vipera o più probabilmente un topicida, anche se noi e le cascine confinanti, avendo animali, non ne utilizziamo. Secondo lui è strano che il cane abbia resistito così tanto: se fosse stata una vipera l’esito nefasto sarebbe stato molto veloce così come con il topicida, che è un veleno a lento rilascio, sembra essere passato troppo tempo dalla domenica al martedì mattina.

Io credo che i fiori contenuti in SCUDOFLOR® inverno by vestena abbiano sostenuto il cane nel cercare di gestire al meglio la situazione in attesa dell’intervento risolutivo. Ho proseguito anche per i giorni seguenti la terapia anti-veleno e il nostro amico a 4 zampe si è ripreso splendidamente.

SILVIA

SCUDOFLOR® PRIM.

Da oltre 6 anni soffro di allergie primaverili, è un tormento continuo, solo chi lo ha provato può capirmi. Sempre con il naso gocciolante e chiuso, gola irritata con tosse fastidiosa, gli occhi arrossati e lacrimanti, uso continuo dei farmaci consigliati in questi casi, compresi quelli omeopatici. Da marzo a giugno un inferno. Due anni fa ho cominciato con una miscela di Fiori che mi ha dato qualche aiuto. Quest’anno ho fatto la prevenzione con SCUDOFLOR® allergie di primavera by vestena due mesi prima, da febbraio. Il problema non si è più presentato, mi pare un miracolo”.
 

ANNA

Sono un agricoltore di 43 anni, da oltre 20 soffro di allergie primaverili, ho fatto tutte le prove allergologiche, ogni anno mi sono sempre fatto il vaccino, ho preso anche il cortisone, tuttavia quando inizia la primavera per 3 mesi è una sofferenza e un disturbo indicibili. Quest’anno ho deciso, anche se un po’ incredulo, di usare lo SCUDOFLOR®allergie di primavera by vestena. Le cose sono andate decisamente bene, mi sembrava un sogno, tanto che per paura di ripetere l’esperienza da incubo degli anni passati, dopo aver finito il secondo flacone di SCUDOFLOR®allergie di primavera by vestena previsto, ne ho preso un terzo per sicurezza”

ENRICO

Dalla scuola dell’infanzia in poi ha sempre sofferto di allergie da polveri, da acari e da pollini in primavera, che gli causavano fastidiosi attacchi di asma, naso quasi sempre schiuso e mucose irritate. Tutto ciò accompagnato da frequenti assenze da scuola per bronchiti con difficoltà respiratorie. Agli inizi dell’inverno 2010 ha preso 2 flaconi di SCUDOFLOR® allergie di primavera by vestena e non ha più avuto ulteriori episodi asmatici, nessuna ricaduta di tipo allergico.
Ripete spesso. “ Sto bene per le gocce della nonna Bruna”.

LORENZO 7 anni

Dal 2004 soffro di ASMA ALLERGICA, ho sempre fatto tutte le analisi e i controlli richiesti dai medici e ho assunto tutti farmaci che mi sono stati prescritti, antistaminici, spray nasale di vario tipo, colliri e altro, tutto inutile.
La situazione, infatti, non è mai migliorata anzi….da circa 2 anni ogni sera ero costretta a stirare le lenzuola e la federa del cuscino prima di andare a letto, altrimenti con il naso perennemente chiuso mi venivano degli attacchi di asma da pronto soccorso. Ero arrivata a farmi dei lavaggi con acqua saponata per liberarmi il naso, la mia vita era diventata un terribile incubo. Di notte dormivo male ed ero obbligata a stare seduta, mentre mio marito, se voleva riposare, era costretto a sistemarsi in un’altra stanza dato che al mattino doveva alzarsi presto. Durante il giorno avevo sempre prurito agli occhi che erano perennemente gonfi e lacrimevoli, ero arrivata a consumare una scatola intera di fazzoletti da naso nel giro di 3 notti. Nella gente che incontravo sia nel posto di lavoro che per la strada suscitavo un sentimento di pena e di solidarietà, tutti mi chiedevano continuamente del mio stato di salute.
Avevo provato di tutto, speso molti soldi….invano, ormai ero rassegnata, quando un giorno una mia collega di lavoro mi suggerisce di provare una miscela Floreale messa a punto per aiutare negli squilibri emotivi collegati in qualche modo alle allergie. Considerando il costo trascurabile del preparato, la sua totale innocuità e facilità di assunzione, con la speranza di aver trovato un possibile sollievo al mio stato, anche se non mi era stata data nessuna certezza sul suo funzionamento, e grazie anche alle insistenze della collega ho deciso di provare SCUDOFLOR® allergie di primavera by vestena.
INCREDIBILE!!!!
Già dopo 3 giorni la situazione era completamente cambiata mi sembrava di essere rinata, respiravo senza alcuna difficoltà, non ero più costretta a stirare le lenzuola e la federa prima di andare a letto……ora dormo normalmente supina per l’intera notte con mio marito accanto, mi sento veramente felice.
La mia asma, considerata dai medici ormai cronica, sparita completamente!!!! La gente che mi conosce nota con piacere che non ho più gli occhi gonfi e che sono anche più allegra, mio marito ha detto che se SCUDOFLOR®allergie di  primavera by vestena miscela primavera ha questo effetto, “di comprarne almeno un bancale”. Adesso ho iniziato a prendere un secondo flacone per consolidare i risultati raggiunti, ma non dubito che così sarà, la mia esistenza è cambiata per merito di SCUDOFLOR® allergie di primavera by vestena, proprio quando avevo perduto ogni speranza di una vita migliore.
Grazie veramente di cuore, SCUDOFLOR® allergie di primavera by vestena.

FATIMA

Fin da piccolo Marco ha sempre avuto il problema delle allergie di vario tipo e in particolare polveri e acari, che gli impedivano una vita normale a causa di difficoltà di respiro, dei continui sternuti e lacrimazioni. 
Abbiamo cercato in tutti i modi di risolvere il problema con visite specialistiche, esami particolari e farmaci e il tutto, fra l’altro, con un impegno economico e di tempo non indifferente.
Purtroppo la situazione si è evoluta ogni anno sempre al peggio, Marco negli ultimi tempi era sempre più inquieto, faceva fatica a dormire e rimaneva di frequente a casa da scuola.

Non sapevamo più che cosa fare…ci sentivamo frustrati, veramente!!

Abbiamo navigato su Internet dove abbiamo incontrato SCUDOFLOR®allergie di primavera by vestena, una miscela Floreale che viene consigliata per aiutare nei disagi  e negli stati d’animo negativi provocati dalle allergie di varia natura, da pollini, polveri, acari ecc, io e mio  marito ci siamo detti ”proviamo ad approfondire meglio il discorso, visto anche che l’esperto di riferimento per lo SCUDOFLOR®allergie di  primavera by vestena aveva lo studio in un paese vicino al nostro”.
Durante l’incontro ci è stato spiegato che lo scopo dei Fiori non è quello di curare la malattia, ma di eliminare la disarmonia emotiva che la sottende, non sono farmaci, non contengono molecole chimiche o principi attivi ed essendo informazioni vibrazionali non hanno effetti collaterali di nessun tipo, in qualsiasi caso.
Ovviamente non ci veniva data alcuna sicurezza che la miscela avrebbe funzionato, quello lo dovevamo verificare noi. Seppur molto incerti e non proprio convinti, visto anche il costo non eccessivo di due flaconi consigliati, io e mio marito abbiamo deciso di provare anche questa strada.

STRABILIANTE!!!!!! solo dopo qualche giorno Marco stava già meglio, ci sembrava un miracolo, non riuscivamo a capacitarci di una simile trasformazione, eravamo comunque in ansia dato che poteva trattarsi solo di un miglioramento momentaneo che poi avrebbe lasciato il posto alla solita drammatica situazione.
Invece no, nostro figlio migliorava sempre più e lui era talmente cosciente dei benefici che gli donavano i Fiori che si portava il flaconcino con le Essenze anche a scuola, da dove non è più mancato un giorno e dove finalmente poteva assistere alle lezioni senza sternutire di continuo con grande sollievo per se e per i suoi compagni di classe.

In conclusione siamo contentissimi di aver incontrato SCUDOFLOR® allergie di primavera by vestena perché ha donato a Marco una migliore qualità della vita e a noi genitori una maggior serenità.

MARCO 12 ANNI (testimonianza non firmata)

Sono Matteo ho  40 anni e ho avuto per tanto tempo molti fastidi dovuti a allergie da polveri, acari e allergia al nocciolo e faggio. Avevo  provato ogni tipo di rimedio, fatto ogni tipo di esami e speso tempo e soldi ma ogni anno sempre la solita musica. Alla fine mi sono deciso e ho fatto l'ITS (Immuno Terapia Specifica) perché mi avevano assicurato che sarebbe stata risolutiva. Mi sono sottoposto alle iniezioni per  due anni consecutivi con grande sacrificio, dispendio di energie e alla fine qualche risultato l'ho raggiunto.
Durante una serata sulla Floriterapia ho sentito dei benefici e dell'aiuto che SCUDOFLOR®allergie di  primavera by vestena sarebbe stato in grado di dare in caso di allergie. La cosa mi aveva incuriosito, mi sono informato meglio, ma non sono andato oltre dato che mi sentivo protetto con l'ITS.
Purtroppo a distanza di un paio d'anni i disagi mi erano ritornati anche più fastidiosi di prima, la mia giornata ricominciava a diventare un incubo sia durante il lavoro che durante la notte. Allora mi sono ricordato di  SCUDOFLOR®allergie di  primavera by vestenae mi son detto perché non provare, così ho preso 2 flaconi e ho iniziato il trattamento. Una cosa incredibile gia' dalla prima settimana  i disagi si sono attenuati fino a scomparire del tutto e per sempre, come mi era stato assicurato. In effetti non mi sono più tornati per un anno, poi verso la fine dell'estate scorsa ho avuto qualche segno che io, con la paura di ripetere le esperienze passate, ho interpretato come allergie. Ho subito acquistato altri 2 flaconi, anche se mi era stato confermato che non sarebbero stati necessari perché quello che io lamentavo era un episodio che sarebbe passato subito, come affermavano le numerose testimonianze di persone che prima di me avevano usato SCUDOFLOR®allergie di  primavera by vestena L'ho assunto ugualmente per mia tranquillità e tutto è ritornato alla normalità, posso anche pensare che comunque è stato utile perché mi ha aiutato a superare l'influenza che in quel periodo avevo.

Questa è solo la mia esperienza ed ovviamente non mi sento di fare alcuna valutazione specifica però posso dire che SCUDOFLOR®allergie di  primavera by vestena ha risolto i miei problemi di allergia e spero .....per sempre.

MATTEO 40 ANNI DIRIGENTE

SOLLIEVOFLOR®

Leonardo aveva un anno quando decisi di inserirlo all’asilo nido. Ero ovviamente preoccupata, perché fino ad allora eravamo stati praticamente sempre assieme: mai un giorno intero senza mamma, tuttalpiù qualche ora. I primi giorni sono stati un po’ impegnativi, ma comunque io ero presente e Leo non sembrava accusare il colpo. Poi, dopo la prima settimana, aveva iniziato a mostrare i suoi disappunti sin dall’arrivo al parcheggio, e soprattutto quando lo dovevo lasciare alla maestra: si attaccava a me piangente e non voleva saperne… Decisi di provare Sollievoflor. Nessuna fatica a farglielo prendere: bastava aggiungerne qualche goccia ai biberon giornalieri che prendeva. Vidi il risultato praticamente subito: Leonardo sembrava molto più sereno, non aveva più crisi di pianto e quando gli parlavo dicendogli che sarei tornata presto a prenderlo lui mi ascoltava senza disperarsi. Tengo sempre in casa una boccetta di Sollievoflor per le varie emergenze: lo uso anche quando cade, quando si spaventa, o quando dobbiamo fare un lungo viaggio. Io stessa sono molto più serena.
12/11/2012

 

LEONARDO (21 mesi) Asilo nido, primi giorni

Mia mamma ha subito un intervento di asportazione delle ovaie per un tumore con conseguente ciclo di chemioterapia. Ho prima di tutto usato Sollievoflor, sia per lei che per me, appena appresa la tremenda notizia e devo dire che dopo il primo momento di assoluto sconforto , avendo già subito un altro intervento per un tumore al seno, la situazione è stata gestita in modo più sereno e calmo. Soprattutto lei è stata  capace di affrontare bene sia l’operazione che la chemioterapia. Qualche giorno prima di iniziare il ciclo chemioterapico le facevo assumere lo SCUDOFLOR® inverno così da proteggerla dagli effetti nocivi del trattamento, e dopo il ciclo la sostenevo sia con Scudoflor mattina e sera, sia con SOLLIEVOFLOR® durante la giornata per attenuare un po’ i dolori che diventavano veramente insopportabili dopo due-tre giorni. Devo dire che non mi aspettavo una reazione così buona in quanto, a parte un paio di giorni di dolori e grande debolezza, non ha mai vomitato dopo i 6 cicli di chemioterapia.

Inoltre avevamo prenotato da tempo una piccola vacanza di 5 gg a Lisbona con visita al Santuario di Fatima: nonostante mancassero ancora due cicli di chemioterapia, non ha rinunciato al viaggio e siamo così riusciti a farci questo splendido regalo famigliare. Ovviamente il SOLLIEVOFLOR® le veniva dato tutti i giorni così da sostenerla sempre.

SILVIA

CUORE E FIDUCIA

GESTIONE E ASSISTENZA A PERSONE MALATE E BISOGNOSE (raccolta verbale)

Normalmente, come in altre situazioni, l’approccio alla situazione vissuta dal Cargiver prevede di partire con la miscela CUORE E FIDUCIA, per poi arrivare ad una composizione personalizzata in relazione agli stati d’animo che emergono via via.

Dopo tre mesi di trattamento le dichiarazioni delle persone che seguono a casa, negli ospedali o nelle case di riposo i malati, gli anziani, la mamma o il papà o la moglie o altro parente con malattie altamente invalidanti o gravi, sono del tipo: “Mi sento più serena e riesco ad essere meno ansiosa e intollerante quando mio marito non parla e non si esprime come io vorrei”, “Sono decisamente cambiata, ora penso di più a me stessa ed ho organizzato la giornata in modo da avere più tempo per me”, “Valuto con maggior serenità le condizioni di mia mamma e devo anche dire che certi dolori che avevo da anni sulle spalle sono inspiegabilmente spariti...con mio grande sollievo”.

 

CARGIVER

SOGNIFLOR

  • Il papà di Lorenzo è un naturopata e riflessologo e aveva già avuto modo di verificare l'efficacia delle Essenze Floreali sia personalmente che con i suoi clienti. Ha un bellissimo bambino di 2 anni che frequenta da poco il nido, lo fa volentieri senza alcuna difficoltà. Tuttavia, recentemente rileva che nel corso della notte Lorenzo si sveglia, si agita, piange e riprende il sonno con difficoltà. In occasione di un massaggio, dato che sono suo cliente, mi ha chiesto se potevo aiutarlo a fare in modo che il piccolo potesse riacquistare serenità. Ho consigliato SOGNIFLOR e già dalla prima sera il problema non si è più presentato, l'ho risentito 10 giorni dopo e mi ha confermato che tutto stava procedendo bene. Qualche settimana più tardi una giovane mamma, sua cliente, si era lamentata con lui perchè il suo piccolo non riusciva a dormire bene la notte, nonostante tutti i tentativi fatti. Lui ricordandosi dell'esperienza positiva avuta con i Fiori, le ha consigliato di prendere SOGNIFLOR. Contemporaneamente le ha insegnato qualche semplice massaggio rilassante da fare la bambino. Solo un paio di giorni dopo ha ricevuto una telefonata di ringraziamento: il bambino aveva ripreso a dormire tutta la notte.
LORENZO 2 ANNI

AUTOFLOR

Inizi di agosto 2011, una cliente scrive:
“Ho un cane meticcio di due anni che pesa circa 8 kg. Da sempre ha sofferto di mal d'auto anche per brevi tragitti. Il veterinario mi prescrive naturalmente le classiche pastiglie per ovviare al problema però io non sono mai stata contenta di darle al mio Sancio perchè comunque sono farmaci... Inoltre a volte capita che nonostante la pastiglia lui stia male ugualmente e vomiti. Ho sempre notato che appena sale in macchina diventa molto agitato, a volte trema... non vede l'ora di scendere sebbene quando usiamo la macchina è per portarlo in luoghi per lui piacevoli. Mi domandavo se potessero essere una soluzione al problema usando i fiori di Bach. Grazie per la risposta”.

Risposta del Consulente:
“I Fiori funzionano sempre e presto soprattutto con gli animali, è fondamentale però scegliere quelli giusti.”

1°Aggiornamento cliente:
Fiori sono arrivati il 25 agosto e li sto dando a Sancio, ma per il momento non ci sono cambiamenti credo perchè è da troppo poco tempo che li prende. In ogni caso la terrò informata

Richiesta del Consulente:
“Ad oggi sono 15 giorni che somministra i Fiori a Sancio, se ha iniziato dal giorno del loro ricevimento cioè dal 25/08.
I cambiamenti quando avvengono nel modo da noi atteso, si considerano come normali, quindi magari si notano poco.
In questo periodo immagino abbia avuto modo di portare il cane in auto, non ha proprio notato niente di diverso? Si comporta sempre nello stesso modo?”

Risposta finale della cliente:
"Devo ricredermi su quello che le avevo scritto. I cambiamenti ci sono stati e me ne sono resa conto domenica. Siamo usciti in macchina e sebbene Sancio si mostrasse agitato non era lo stesso tipo di agitazione... Non so come spiegarmi.. era un'agitazione tranquilla... si muoveva, piangeva ma non come al solito e COSA GRANDIOSA NON HA VOMITATO!
Da adesso starò molto più attenta a cogliere le sfumature......................."

IL VIAGGIO SERENO IN AUTO DI UN CANE

IN PULLMAN A MEDJUGORIE (raccolta verbale)

I viaggi di devozione verso questo luogo dove ad alcuni veggenti è apparsa e continua ad apparire la Madonna sono molto frequenti e coinvolgono sempre più persone.
Una signora del luogo aveva un grande desiderio di andare a Medjugorie ma era frenata dalla paura del pullman, dato che ogni volta che aveva utilizzato questo mezzo poi era sempre stata male per tutta la giornata. La stessa cosa, peraltro, le capitava normalmente con la macchina, non quando guidava lei, ma quando saliva su quella di amici.
Le ho parlato di AUTOFLOR e la sua voglia di fare il viaggio era talmente tanta che “ha corso il rischio”…ha preso la miscela ed partita.
Durante il viaggio e all’arrivo a destinazione ci siamo scambiati dei messaggi di monitoraggio…tutto era andato meravigliosamente bene!!!
Da allora è andata ancora Medjugorie portandosi appresso AUTOFLOR, però solo per una volta,  dato che dopo non ne ha più sentito il bisogno, così come quando ora va in auto.

 

 

 

PELLEGRINA A MEDJUGORIE

"Io e mio marito un paio d'anni fa abbiamo coronato un sogno: un viaggio alle Seychelles di 15 giorni. Prima di partire ero preoccupata perchè non sopporto i viaggi lunghi in aereo. Mio marito riesce a riposare anche sui sassi, mentre io dopo due ore di volo divento insofferente: non riesco dormire, ascolto musica e mi stufo. Per fortuna sui voli intercontinentali proiettano dei film..ma se trasmettono un film noioso..mamma mia, è il panico! Inoltre, ogni volta con il fuso orario è un incubo per riuscire a riconquistare il giusto rapporto sonno/veglia. Ho deciso di provare con AUTOFLOR, nonostante lo scetticismo di mio marito che non crede molto nella medicina alternativa. Ho iniziato a prenderlo qualche giorno prima della partenza. Il volo è andato bene: sono stata tranquillissima e sono riuscita anche dormire. Ho continuato a prenderlo anche durante i primi giorni del soggiorno e non ho avuto nessun problema di adattamento. Mio marito, invece, il primo e secondo giorno aveva dei problemi con il sonno: non riusciva a superare il jet lag. Visto che invece io stavo benissimo mi ha chiesto di provare AUTOFLOR e fin da subito ha riconquistato correttamente il sonno notturno. Durante la fase intermedia del soggiorno l'abbiamo sospeso e abbiamo iniziato un nuovo ciclo tre giorni prima del rientro. Anche in questo caso per me il volo è stato tranquillo, mentre al ritorno entrambi non abbiamo avuto alcun problema di jet lag. Per sicurezza, abbiamo comunque continuato la somministrazione anche nei tre giorni successivi a casa..ma forse era meglio sospenderlo..abbiamo ripreso subito a lavorare pieni di energia, magari qualche giorno in più a riposo non avrebbero poi fatto così male!"

 

ROBERTA - VIAGGIO ALLE SEYCHELLES